..ma a me piace anche il cinema..

domenica 8 settembre 2019

L'attraversaspecchi - di Christelle Dabos

Buonasera amici lettori,
è vero: vi sto un po' trascurando. Perdonatemi.
Questa estate ho letto davvero molto poco, complici i miei problemi di vista e il poco tempo a disposizione.
Due dei libri che ho letto di recente sono i primi volumi (il terzo uscirà a ottobre) della serie "L'attraversaspecchi".
questa volta vorrei partire dal perchè ho acquistato e letto questi libri: in libreria mi cadeva spesso l'occhio sulla copertina, ma non ho mai avuto la voglia di sfogliarlo o di informarmi per sapere di cosa si trattasse. Un giorno mi sono fatta coraggio e l'ho preso dallo scaffale e la magia è subito penetrata in me attraverso le mia mani, è stato amore a primo tocco, poi ho letto l'introduzione e mi sono convinta. Andando alla cassa per pagarlo ho letto il retro del volume e ho capito di aver fatto la scelta giusta.
Ho cominciato la mia lettura e devo ammettere che all'inizio mi sono un po' annoiata: la scrittura è fluida, ma davvero troppo descrittiva per i miei gusti e a volte un tantino ripetitiva. Fortunatamente va man mano migliorando.
La trama è molto bella e avvincente e l'autrice ti trasporta in un mondo "post apocalittico" se vogliamo definirlo così, davvero molto particolare.
Tutti i personaggi sono davvero bene strutturati e ben descritti in tutte le parti del loro carattere.
Come dicevo, la storia è avvincente e scorre bene, la trama è studiata molto bene e riesce a tenere il lettore incollato alle pagine (almeno è ciò che è successo con me). Potrà sembrarvi strano parlare dei nomi dei personaggi, ma ultimamente ho letto nomi che non si riescono neanche a pronunciare e questo, per essere un fantasy, ha dei personaggi molto semplici da ricordare e ancora più semplici da collocare all'interno della storia, grande punto a favore.
Ho amato lui dal primo momento in cui l'ho visto apparire, sì, perchè me lo sono immaginato con tanto di pelliccia addosso: è un personaggio molto bene articolato, che non si finisce mai di scoprire.
Attendo con ansia l'uscita del terzo volume e nel frattempo cerco di andare da un posto all'altro guardando il mio riflesso nello specchio.
Buona lettura!

mercoledì 24 aprile 2019

Shadowhunters - Regina dell’aria e delle tenebre - di Cassandra Clare

Buonasera amici lettori,
questa sera vi parlerò di un libro che ho letto a rilento, nonostante si tratti di una delle storie che preferisco, di una delle autrici che amo di più.
La storia parte davvero lenta, e purtroppo resta lenta fino quasi a metà...400 pagine spesso moooolto noiose.
La seconda metà del volume si riprende un po’, ma non l’ho trovato all’altezza di tutti i precedenti.
Questa volta, devo essere sincera, mi ha rallentata tanto anche la mole di errori presenti nel testo, da quelli grammaticali, a quelli di traduzione, passando per gli scambi di persona che ci sono nei dialoghi (personaggi chiamati con altri nomi... ce ne sono almeno tre casi in tutto il libro, ho dovuto rileggere interi capitoli prima di capire che il personaggio in questione non era quello di cui si parlava realmente).
Sono davvero molto delusa dalla traduzione e in parte anche dalla storia, diventata un continuo di scene di sesso, di scene spesso superflue e fini a loro stesse.
Per carità, un solo flop non significa che casserò i prossimi capitoli della saga, ma spero solo che la scrittrice riprenda la strada vecchia, perchè questa la sta facendo scadere nei luoghi comuni e nella banalità, e che la casa editrice curi meglio testo e traduzione.